Anche tu potresti aver pagato costi non dovuti! Chiedi ora di verificare il contratto o il conto corrente e scopri quanto è semplice e conveniente ottenere il rimborso!

Quanto hanno ottenuto i nostri clienti

Ad esempio, un cliente ci sottopone un contratto di mutuo immobiliare appena estinto, nel quale riscontriamo usura alla stipula: l'importo del mutuo era di circa € 77.000, grazie alla nostra Perizia il cliente ha potuto accertare l'abuso e chiedere alla Banca il rimborso degli interessi pagati in tutti gli anni precedenti, pari ad oltre € 42.000.

Come accorgersi degli abusi

Spesso la banca o la finanziaria inserisce nel contratto norme in apparenza corrette, ma che in realtà violano la legge anche involontariamente, o applicano interessi che superano il tasso di usura (anche per importi piccoli, ma ripetuti nell'arco di più anni). In questi casi hai diritto al rimborso anche se il contratto di mutuo, prestito o conto corrente è estinto entro 10 anni.

Ogni giorno, Privati, Professionisti e Imprese, si affidano a noi per accertare le irregolarità come usura e anatocismo.

 

Applicazioni

Altri Strumenti Finanziari e Consulenza Finanziaria per Imprese, Professionisti e Privati. Chiedi qui

 

da REPORT del 28/10/2013 - Rai3

altri video sugli abusi bancari e finanziari >>

 

Come funziona 

 

Cosa sono Pre-Analisi e Perizia

Tutto inizia con la verifica accurata del tuo contratto, Pre-Analisi: con un importo minimo ed in soli cinque giorni verifichiamo la presenza di usura, anatocismo o pratiche scorrette sul contratto o rapporto bancario. Quando la Pre-Analisi è positiva, indichiamo due importi: il minimo e il massimo che ci aspettiamo di farti recuperare*. 

Per conoscere il conteggio esatto che per legge deve esserti restituito, chiedi la Perizia. In circa dieci giorni ottieni il documento efficace anche davanti al giudice con le motivazioni e l'esatto conteggio di quanto ti deve essere restituito. Se non hai un legale di fiducia, il nostro legale si occuperà delle pratiche senza costi aggiuntivi per chiedere in via stragiudiziale o giudiziale la restituzione delle somme.

*: non si applica ai conti correnti

L'accordo stragiudiziale è meglio!

Il 90% dei contenziosi con gli istituti di credito viene chiuso in pochi mesi, perché i nostri clienti trovano spesso un accordo con la controparte evitando i tempi della giustizia italiana ed incassando subito. Un notevole risparmio di tempo e risorse. Nei casi in cui non si raggiunge l'accordo, si va in giudizio: un giudice stabilisce quanto la banca deve rimborsarti.

 

Quali sono le possibilità di recupero?

La credibilità della Perizia è significativa: per darti le più alte possibilità di recupero sul mercato, ISI Investigazioni è in partnership con Micocci & Partners - Attuariato e FinanzaQuando accettiamo di eseguire la Perizia, il nostro avvocato ti assiste senza costi aggiuntivi.

 

Alcuni esempi

Usura su contratto di mutuo di € 77.468,53 (Lire 150 .000.000) sottoscritto nel 1999

Contratto di mutuo apparentemente corretto » La Pre-Analisi rivela usura oggettiva e indica che la banca ha addebitato € 42.500 non dovuti (solo per quanto riguarda l'usura. Le altre problematiche sono state considerate per completezza) » Il cliente convoca la banca che valuta una transazione stragiudiziale.

Indeterminatezza di tasso su conto corrente in essere dal 2002 al 2005

Il cliente ci invia gli estratti conto » La banca dichiara un tasso debitore per utilizzi oltre il fido del 13,00% ma grazie alla Perizia il cliente riscontra un tasso del 13,62%. Sembra una piccola percentuale, ma a conti fatti, violando l'art.154/1992 il cliente ha pagato in tre anni 2.349 euro di interessi non dovuti, che potrà interamente recuperare grazie alla nostra Perizia.

Taeg non corretto su leasing di € 310.546

Il cliente invia contratto ed estratti conto del leasing che scadrà nel 2022 » La perizia riscontra un Taeg effettivo che supera dello 0,3739% il TAEG indicato nel contratto. Secondo la legge vigente, in caso di errata indicazione del TAEG, gli interessi dovuti devono essere ricalcolati ai tassi BOT (pari a quasi la metà del tasso convenzionale in questo specifico caso), ovvero la banca dovrà restituire al cliente le quote pari a 4 anni di canone. » Il cliente grazie alla nostra Perizia può chiudere anticipatamente il contratto di leasing nel 2018.

 

Quali documenti inviare

Crea il tuo preventivo e scopri quali documenti sono necessari. Clicca qui.

 

QUANTO COSTA? VAI AL PREVENTIVO >>

 

Domande? Ti chiamiamo noi!

Inserisci i tuoi dati